Un week end di assoluto riposo

Aspettavo tanto questo weekend perchè avevo voglia di dormire!!!!

Si dormire, oziare, non fare niente. Divano, letto, letto divano. Che bello. Copertina. Filmetti. Musichetta.

Sono uscita solo venerdì sera con le mie amiche, volevamo  festeggiare, perchè una di noi aveva acquistato casa e poi la mia promozione.

Bella serata. Cena in un locale con musica dal vivo. Peccato che io ero stanca e a metà serata mi sia un pò spenta.

Ho passato sabato pomeriggio in casa un pò malconcia e anche oggi non sono stata bene. Forse non sono ancora pronta per le cene fuori e le serate troppo mondane (ancora i postumi dell’operazione di qualche mese fa si fanno sentire)

E’ come se ogni volta che inizio a stare bene e mi rilancio a mille a fare tutto quello che facevo, il mio fisico, tira il freno e suona il campanello d’allarme. Va bene, va bene ti ho sentito

Si farò la brava. Oggi mi sono presa cura di me. Per cui tanta nanna, tante tisane, copertina e relax

A volte la malattia ci insegna semplicemente a non esagerare e a volerci un pò più di bene

Questa settimana a parte la cena con le amiche, sono uscita altre due volte (due aperitivi) e a lavoro ci ho dato sotto.

Insomma ho imparato la lezione. Non sono ancora tornata a pieno regime. O forse, è un periodo in cui devo rallentare i ritmi.

Da domani a letto presto tutte le sere.

Quasi tutte dai.

Buon inizio settimana a tutti

Amelie

 

Un week end di assoluto riposoultima modifica: 2011-01-30T19:20:00+01:00da amelie2010
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “Un week end di assoluto riposo

  1. Ti leggo per la prima volta e rimango stupefatta perchè mi sembra di rivedere la copia di me stessa in “Chi è Amelie”… ho soltanto qualche anno in più, sono disperatamente innamorata dell’amore e come tale sono single. Qualche mese fa l’ultima grande, immensa, devastante delusione! Eppure è così bello amare e io, nonostante tutto, ci credo ancora nell’amore, quello vero.
    Credo che ti leggerò spesso.
    Buon inizio settimana anche a te! Mari

  2. Grazie Mari
    Sono felice quando qualcuno si rivede in quello che scrivo, quando qualcuno si riconosce in Amelie.
    Perchè a volte, siamo forti e combattiamo e così ci lanciamo senza paracadute alla ricerca dell’amore, ma quando ci capita di uscirne un pò malconce…allora ci sentiamo sole. E ci sembra che tutti abbiano trovato la propria dimensione a due, a parte noi.
    Invece no..Ti garantisco che qualcuno, da qualche parte ci sta aspettando…
    Benvenuta sul mio blog, torna a trovarmi, ci conto
    Amelie

  3. Ciao Amelie sono nuova…ti ho letta una paio di volte…ho alle spalle un rapporto importantissimo di 12 anni finito un anno fà…e subito mi sono buttata in un altro rapporto con un ragazzo più giovane di me di 10 anni io..29..lui 19…ha problemi in famiglia seri e x 10 mesi è stata una storia meravigliosa ..lui è più maturo della sua età e sembrava volere le stesse cose che volevo io..una famiglia..stare insieme…poi d’un tratto ho scoperto delle cose…ed oggi sto combattendo contro la fine di questa storia in cui ho dato tutta me stessa…ma penso ce la farò…visto che ho preso la decisione di chiuderla xchè non potrei non fidarmi della persona che ho accanto…voglio di più ..voglio l’amore vero ..so di meritarlo..e spero ci sia anche x me la persona adatta…mi rincuora sapere che non sono la sola a pensarlo…un abbraccio…

  4. Cara Dolce Angie,
    ti capisco bene sai, mi è capitata una cosa molto simile anche a me…Avevo appena ricevuto una grossa delusione sentimentale e mi sono buttata in una storia con un ragazzo piu giovane di 6 anni di me.
    All’inizio sembrava magia, non mi interessava. Proprio come è successo a te. Credo che sia dovuto al fatto che abbiamo proiettato su questa persona quello che desideravamo tanto che fosse vero. Ma quando la realtà bussa alla porta, è giusto aprire gli occhi. Hai fatto bene a chiudere la storia. Ti meriti una persona di cui puoi fidarti. Che stimi. Che si prenda cura di te. Che ti faccia sognare tenendo gli occhi aperti e non chiusi.
    Non sei sola Angie.
    Non perderti d’animo. Oggi abbiamo la fortuna di potere continuare a cercare e a metterci in gioco sempre. Qualunque sia la nostra età
    Le danze non finiscono mai
    Spero che tornerai a trovarmi presto
    Un abbraccio
    Amelie

  5. Cara Angie, confermo quanto scritto da Amelie: non sei sola. E comunque sei ancora giovane. Io ho 42 anni, da pochi mesi sono rimasta sola. Il mio compagno all’improvviso un giorno se n’è andato di casa dopo 15 mesi di amore e passione. Credevo fosse la mia anima gemella, gli ho dato tutta me stessa…appena mi sono innamorata di lui, mi sono separata dall’uomo con cui stavo da 10 anni! Ho detto tutto! Sono ancora convinta, nonostante il dolore e le sconfitte, che l’amore sia la cosa più bella del mondo. Non è mai troppo tardi. Troveremo anche noi il nostro vero amore. Forza e coraggio, te lo dice una quarantenne!
    Un abbraccio a te e ad Amelie. Mari

  6. Grazie ragazze..grazie di cuore..cara mari anche per me questo ragazzo è stata la svolta..colui che mi ha fatto chiudere la mia precedente storia…la cosa più brutta di quando finisce un rapporto è che sembra si dimentichi ciò che c’è stato prima…e poi il comportamento assolutamente strafottente di questa persona…una persona che fino a pochi giorni fa giurava di amarmi…ti lascia l’amaro in bocca….anche se ho capito che è meglio così…ma fa male ugualmente..credo che per il momento mi dedicherò esclusivamente a me stessa ma non chiuderò la porta all’amore se dovesse bussare…se arriva arriva..un abbraccio ad entrambe..

  7. ciao Angie….hai ancora tanta strada davanti a te e scelte che potrai fare, detto sinceramente per persone come me e Mari è sempre più complicato e direi forse più per gli uomini, considera che oltretutto le abitudini ed i ritmi sono duri ad essere cambiati, posso immaginare e sottolineo immagino che solo a fronte di una super sbandata uno modificherebbe radicalmente la propria vita, sarei stato disposto pochi mesi fa (ma chissà) a farlo per una persona, anzi due….(funzionava di più con la figlia) ma lei a quanto pare non ci sente e se uno/una ti vuole quantomeno ti cerca…e per volere devi essere in due…io non forzo nessuno a fare ciò che non ha la minima intenzione.
    ciao:)

  8. EVVAI, pensavo di essere la matusa del gruppo!!!! Joshua!!! ce n’è uno più “vecchio” di me!!! Comunque per la cronaca ho compiuto 42 anni in dicembre ma non li dimostro affatto. Mediamente mi danno tutti 27-28 anni! L’età è un fatto anagrafico ma concordo con te Joshua che col passare degli anni è sempre più difficile modificare le proprie abitudini di vita. Ci vuole proprio una sbandata… ma a me ultimamente è andata male, e non avete idea di quanto e che conseguenze devastanti.
    Angie, tu invece sei ancora in tempo per tutto. Sta tranquilla e abbi fiducia in te stessa: autostima sempre alle stelle!
    Ciao a tutti e buona serata. Mari

  9. Ragazzi…..;-))))…..oggi a 45 anni c’è n’è di strada da fare ed appunto come dice Mari è solo un fatto anagrafico…l’importante è non sentirli…anch’io i miei 30 non li dimostro..però a volte come in questo caso ne sento il peso….ma non mollo…assolutamente…e Joshua ti capisco in pieno..se non si è in due a volere che il rapporto vada avanti non c’è verso…e poi io sono convinta che l’amore si dimostri…le chiacchere se le porta il vento..è inutile dire ti amo…troppo facile dire due paroline…diverso è trovare una persona che associ alle parole i fatti…rinnovarsi ogni giorno …scegliersi ogni giorno…..chissà……un bacione a tutti voi..

  10. cara Mari..si è un fatto anagrafico ma la palestra e la corsa mi dicono che gli anni passano inesorabili ed i recuperi sono più lenti:)
    Si Angie…..tra le altre cose porti un nick di una canzone dei Rolling Stones..alti e bassi ci sono sempre basta gestire i punti bassi….e si la parola amore è inflazionata e molto….ma perchè solo non pensata veramente:(
    alla prossima:)

  11. Caro Joshua anch’io nuoto, corsa e palestra (sono anche istruttrice di fitness!). E’ vero alla nostra età i tempi di recupero si allungano, ma è fisiologico, gli anni passano. Piuttosto, pensa a che 45enne saresti senza corsa e palestra!! Sono certa che anche tu porti più che bene i tuoi anni. Io comunque mi riferivo non solo al fisico, ma anche allo spirito e alla voglia di vivere… alla voglia/bisogno di amare!
    Cara Angie, è vero è troppo facile dire TI AMO. Dimostrarlo tutt’altra cosa. Amare è CONDIVIDERE… e per condividere bisogna volerlo in due!
    Un bacio a tutti, anche ad Amelie.
    Mari

  12. In questo periodo sono stata un pò assente e un pò distratta, mi era sfuggita questa lunga conversazione sull’età, l’amore…sentirsi vecchi,giovani..
    Vi dico una cosa. Mia mamma dice sempre che i miei 35 anni di oggi corrispondono ai 25 anni di una volta.
    Quindi pronti via, innanzitutto abbiamo tutti dieci anni di meno anche a livello anagrafico (piccola Angi,solo 19,Mari ne ha 32 e Joshua 35)
    Se ci pensate bene, mia madre ha ragione..dieci anni fa, i nostri coetanei erano molto piu vecchi,sia come stile di vita, che come testa e fisico..ma a parte questo…si sa, l’amore non ha età, e gente come noi, che sa riconoscere quello vero quando arriverà cari miei…saranno fuochi e lampi..
    Il primo che si innamora, dopo 3 mesi (per scaravanzia) di storia, paga da bere al gruppo…organizziamo una serata di buon augurio per il resto delle anime a metà, promesso 🙂

    Un bacio a tutti voi, cari i miei lettori innamorati dell’amore

  13. si si….ok

    mi sa che mi ubriacherò…….no no no….non amo bere, ho una sorta di repulsione….si ogni tanto qualcosa, ma non mi va………………………………….io ve lo pago dall’altra parte del mondo…ah ah ah ah ah ih hi hi eh 🙂 :————————)

  14. Cara Amelie, tu ti assenti e noi discutendo amorevolmente dando vita ad un blog nel blog! Comunque sia condivido in pieno il pensiero della tua mamma ed aggiungo, che tra l’altro, quando l’amore arriva in età “matura” è esplosivo, meraviglioso, unico. Saranno davvero fuochi d’artificio quando arriverà anche per noi, anime a metà! Quindi impegnamoci tutti perchè io mi voglio fare una bella bevuta (con brindisi!) in vostra compagnia…. anche con chi sta dall’altra parte del mondo!
    Un abbraccio a tutti. Mari :-))

  15. Joshua, felice di sapere che sarai dei nostri per un brindisi (senza bisogno di ubriacarsi, anch’io non amo bere molto). Non so perchè, ma sono certa che prima o poi brinderemo… speriamo prima che poi! Felice di sapere anche che ABITI ANCORA IN QUESTO MONDO!
    Di nuovo abbracci… io ne faccio abuso perchè li adoro.
    Ciao-ciao. Mari

Lascia un commento