E’ venerdì…è venerdì, tutto il resto non conta

Eccomi, di nuovo felice semplicemente perchè è arrivato il weekend…

Mr R? Delusione già metabolizzata.

E’ così che vanno le cose online, un pò più veloci che nella realtà. Conosci più velocemente, conosci più gente contemporaneamente,ti carichi velocemente, ti smonti velocemente, ti riprendi velocemente.
Altro giro, altra corsa. Next…

Nella realtà di tutti i giorni, magari passano mesi prima di conoscere qualcuno di nuovo. Nel mondo di Parship , passano giorni, anzi persino ore se vuoi.
Non è un gioco. Non è deprimente. E’ solo che qui va così. Me ne sto rendendo conto anch’io, ora che inizio a capire come gira il fumo.Prima mi facevo problemi a portare avanti più conoscenze contemporaneamente, ora ho capito che lo fanno tutti proprio perchè è solo l’incontro dal vivo che determina il vincitore…tutto il resto sono solo concorrenti alle qualificazioni preliminali.

E se non segui le regole del gioco, rischi solo di rimanere delusa. Perchè scopri che tutti seguono queste regole. Lo scopo è trovare la persona di cui innamorarsi. Ma il percorso richiede valutazioni. E’ come quando un responsabile del personale deve trovare la persona giusta per una posizione di lavoro. Deve prima guardare i CV, scremarli,poi contattarli per parlarci telefonicamente e scremarli ulteriormente e poi fissa alla rosa di candidati prescelti il primo colloquio. Se va bene si passa al secondo colloquio. Se va bene questo, si passa al terzo. E cosi via. Alcune società ne richiedono persino sei

Lo stesso capita a chi si iscrive a questo portale ormai sa bene quello che cerca, la Job description o meglio, la SoulMate description , è stampata geneticamente dentro di noi ,  ad una certa età e con un discreto vissuto di sentimenti alle spalle si capisce al primo incontro se c’è spazio per un secondo incontro (magari pensi …perchè no) o se c’è decisamente voglia di un secondo incontro, o se sai sicuramente che non ci sarà mai un secondo incontro.

Quindi dicevamo. Tutta questa premessa per sembrarvi seria e non superficiale nel raccontarvi che ho continuato la conoscenza virtuale con Mr. M (ci siamo sentiti su skype un pò di volte, diverse chiacchierate di un’oretta circa)…abbiamo persino scoperto che lavoriamo nello stesso settore e che piuomeno una volta ogni due mesi rischiamo di incontrarci nei corridoi di un cliente in comune..ma pensa te…i famosi 6 gradi di separazione…

Siamo rimasti che se ci dovessimo incrociare prima di incontrarci, fingiamo di non conoscerci. Comunque abbiamo deciso che usciremo  a bere qualcosa per conoscerci meglio. Data da definirsi. Work on progress.

Nel frattempo c’è una new entry sempre dal mondo Parship ,Mr.S. La conoscenza è stata ancora più veloce. Una sera di messaggi sul portale. Scambio di email. Ci stiamo scrivendo già su quelle personali. Persino dall’estero mi scrive. Lui è carino dice molto di se, io non vorrei sbilanciarmi troppo, non so forse…non mi va piu di entrare troppo in confidenza online.

Comunque, stasera esco con una mia cara amica per una seratina di ciacere al femminile, andiamo qua in un locale in zona a bere qualcosa

Domani sera esco con un’altra amica che mi porta ad un concerto di un suo amico, fa il cantante, è single e me lo vuole presentare.

La regola dell’appuntamento chiama appuntamento sembra continui a funzionare

Prima o poi qualcosa di buono la combino, se vado avanti così mi tocca prendermi un assistente personale per fissare gli appuntamenti…magari un tipo carino…dovrò iniziare a fare colloqui presto 🙂

Buona serata,

Rilassatevi tutti, lavorare serve solo per imparare a godersi al massimo il weekend

Amelie

E’ venerdì…è venerdì, tutto il resto non contaultima modifica: 2011-01-14T20:20:00+01:00da amelie2010
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “E’ venerdì…è venerdì, tutto il resto non conta

  1. Non credo, francamente, che questo sia il modo migliore per incontrare il vero amore; il “ritenta sarai più fortunata” non farà altro che abbruttirti dentro. E’ davvero questo che vuoi? Delusione su delusione? Il vero amore non si cerca;la vita non è un telefilm. Nel momento in cui sarai serena lui arriverà nel modo che meno ti aspetti.
    Un saluto.

  2. Caro Mr Loto,
    chi può dire se il vero amore non si deve cercare così, ma ti deve capitare …chi può dire cosa mi capiterà domani…
    Chi può dire se avrò solo delusioni su delusioni…quello che ti posso garantire è che non mi imbruttirò dentro…perchè questo dipende da me…alla peggio mi stuferò di questa avventura e tornerò ad aspettare che “il caso mi faccia incontrare la mia anima gemella quando sono serena e quando meno me lo aspetto..”
    Oggi mi va solo di dargli un aiutino a questo Sig Destino
    O forse è solo un’esperienza come un’altra che mi va di fare..la trovo persino stimolante..Io uso molto Internet per lavoro e per qualsiasi tipo di ricerca ludica o professionale…non ci trovo nulla di triste nell’usare questo potente mezzo anche per la ricerca dell’amore 🙂
    Nessuna pretesa di uscirne vincitrice, ma perchè privarmi della speranza a priori?? 🙂
    A presto

  3. Si, tutti attraversiamo dei momenti che, certamente, ci sono necessari per evolverci. Ci tengo a specificare che io non ho assolutamente nulla in contrario all’uso della rete per conoscere nuove persone nè, tanto meno, come strada possibile per incontrare il vero amore, solo che, semplicemente, sono convinto che i sentimenti non si possano cercare ma, semplicemente, capitano. Per quanto riguarda l’abbruttimento interiore, beh, è difficile non diventare cinici e disillusi a lungo andare; in ogni caso ti auguro davvero di trovare il tuo mr. Right. 😉
    Buona serata.

Lascia un commento