Un pò di leggerezza…

Eccoci qua. Siamo quasi arrivati a stasera.

Mi ero ripromessa di non farmi aspettative e di non agitarmi. Ma in questi giorni ci siamo anche scambiati diversi messaggini e insomma la curiosità è aumentata.

Mr R continua a piacermi, per ora non ha sbagliato una mossa. Delicato e intraprendente al punto giusto.

 

Ma ricordiamoci che siamo ancora nella realtà virtuale dove metà delle impressioni sono fatte dalla nostra percezione e dalla nostra fantasia e metà da fatti , ma fatti virtuali per l’appunto.

Quindi, se fossimo nella trasmissione di Fabio Volo.. Spank a questo punto direbbe “Calma..Calma”

E’ agitazione, curiosità, è comunque un’adrenalina positiva. E infatti in questi due giorni (incrociamo le dita) mi sento pure meglio fisicamente.

Ieri sera sono uscita con le mie due amicone (auguri ancora alla mia dolce L. che oggi compie gli anni) e abbiamo parlato un pò di questa cosa.
Ci abbiamo riso su, abbiamo affrontato le varie possibili alternative di come potrebbe andare la serata. Abbiamo istituito un codice di sicurezza (messaggio tutto ok a metà serata, eventuale loro presenza casuale se ho problemi e ovviamente spray antiagressione nella borsetta)

Anche se l’istinto mi dice che mi posso sicuramente fidare, le mie amiche e mia sorella sostengono che  io sono troppo ingenua e  sono loro  a non fidarsi del mio istinto.

Comunque veniamo alle cose belle  e futili. Lasciatemi essere un pò superficiale e leggera. Maschietti potete anche sconnettervi, vi annoierete. Invece, Voi, amiche virtuali e non, concentratevi bene e sentite qua…

 Non ho comprato vestiti oggi perchè  ieri avevo già deciso cosa avrei indossato. E’ quello che quest’anno mi fa sentire più a mio agio. Carina. Trendy, ma non troppo da gara (al primo appuntamento mi fa brutto andare  tutta “gonnata” o troppo in tiro…magari al secondo si, se scatta l’invito a cena)

Jeans neri modello sigaretta (che dicono: Okei non mi sono messa la gonna, ma ho messo dei jeans femminili)  scarpa decoltè (che ribadiscono il desiderio di essere semplice e  sensuale,)  maglia nera monospalla (che potrebbe diventare sexy, ma è semicoperta da un’altra maglia simil cardigan) ; accessori: ciondolo d’argento con scritta ad effetto (If you can’t be elegant at least be exstravagant! ) che dice ho personalità ; il tocco di classe: cardigan in maglina grigio con collo e bordatura in seta ..(al posto dei bottoni) da portare aperto che scende sciancrato un pò fru fru con le maniche che arrivano a metà mano un pò bohemian…(che dice “mi copro ma con stile”). Diciamo un look  Silver-Black. Il tocco di colore? Smalto e rossetto rosso. 

La Mala, ti piace?

Però una cosa la dovevo comprare. E non era un vestito. La cosa più bella di un primo appuntamento. Di quando conosci qualcuno..cos’è?

Il suo profumo. Avevo bisogno di indossare un profumo nuovo ; quello che usavo quest’inverno mi aveva stancato. Non era adatto a come mi sento oggi . E così sono andata in profumeria..avevo già un paio di idee (Poison di Dior, Flora di Gucci) suggerite e sentite su alcune amiche..ma dopo un pò non ho più capito niente. Mi sembravano tutti uguali.

Allora ho chiamato un mio carissimo amico che avrebbe potuto aiutarmi ( visto che è bello, di classe, con buon gusto, e sempre pieno di donne; deve anche essere per forza un esperto di profumi femminili). Me ne ha consigliati un paio (Gucci by Gucci e Narciso Rodriguez black). Beh. Narciso è buonissimo. Era quello che stavo cercando. Ho ringraziato il mio amico MenFatal  e ‘ho comprato il profumo.

Ora sono davvero pronta.

Sistemo un pò casa. Mi faccio una bella doccina. Mi rilasso. Mi vesto e poi esco.

Evviva la leggerezza.

Se volete immaginare come sarà questa serata  entrate in profumeria e annusate quel profumo.

PS: e come volevasi dimostrare, per avere un appuntamento, ci vuole un altro appuntamento, quando non te ne frega niente perchè sei concentrata su un altro… Ecco che apro Skype e mi arriva la richiesta di contatto di Mr. M. L’ho accettato. Non si sa mai. Mi serve per non rimanere troppo delusa se la serata non andrà bene. Sarà sicuramente piacevole perchè Mr. R è piacevole. Ma io non cerco serate piacevoli. Io cerco un pò di magia. E se quell’alchimia non c’è… adios  magia…

E poi scusate..Ma il profumo costava 77 euro per 50ml…in qualche modo va ammortizzato un investimento così alto!!!

Non fraintendetemi, sono sempre Amelie alla ricerca dell’amina gemella. Una sola. Ma le delusioni mi fanno  paura.

Buon Weekend a tutti

Amelie

 

Un pò di leggerezza…ultima modifica: 2011-01-08T17:21:00+01:00da amelie2010
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Un pò di leggerezza…

  1. Io non dscrivo ”poesie” ma Liriche,la cosa e’ fondamentalmente diversa,ho dedicato dei versi a Mario Monicelli,secondo lui,solo i Poeti possono portare l’italia ad una vera rivoluzione,e,diceva,per essere vera ci dev’essere il sangue,il limite di questo paese stragi e veline accoppiate….

  2. mi è piaciuta la scelta dei vestiti……secondo me piacerai anche a lui ne sono certa, il profumo non l’ho conosco ma se costa tanto deve essere afforza bello, io avrei opatato per poison della dior mi piace la fragranza!!! poi secondo me hai fatto bene ad accettare l’invito anche di Mr. M non si sa mai, anche se sento che andrà tutto bene, mi raccomando aggiornamenti ehehehehe!!!!!
    baci baci

Lascia un commento