Sotto l’albero

Che Natale Speciale.

Con la mia famiglia a pranzo, la sera un saltino da alcuni amici e poi sul tardi fino a quest’ora a casa mia , tisana, biscottini, frutta secca e chiacchiere con una carissima amica.

Una  magia di affetti, di nipotini, nonne, amici.. proprio quello che volevo sentire.

 E tra tutti i regali, sapete cosa mi è arrivato?

Qualcuno di voi mi ha augurato di trovare l’amore sotto l’albero….Beh, mia sorella mi ha regalato un ranocchio di gomma in un barattolo, che se viene sommerso d’acqua, si trasforma in un principe azzurro. Incredibile. In dieci minuti. E se continui a bagnarlo nelle successive 72 ore cresce pure.

Quindi si finalmente, è arrivato anche lui, il mio principe azzurro, come mi era stato predetto.

Ad essere sincera non l’ho ancora bagnato. Per ora mi piace il ranocchio.

Sarà che di amore oggi ne ho ricevuto abbastanza, sotto diverse forme forse, ma era palpabile e altrettanto bello.

Ma ora è tardi, sono sconfinata già in un altro giorno.
Santo Stefano.

Tanti Auguri a tutti gli Stefani e un Augurio speciale a quello che preferisco in assoluto.

Mio Fratello. “Più diventi adulto e più diventi uguale a nostro padre …”

Notte Notte

Amelie

 

ranocchio trasformazione principe

Sotto l’alberoultima modifica: 2010-12-26T03:53:00+01:00da amelie2010
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “Sotto l’albero

Lascia un commento